Aeroporto di Fuerteventura


Aeroporto Internazionale di Fuerteventura

Caratteristiche tecniche

L’aeroporto Internazionale di Fuerteventura (FUE), di Proprietà di AENA, è la principale via di entrata e salita turistica e commerciale: rappresenta un gran motore per l’economia dell’Isola. Si trova a 5 km. dalla capitale, Puerto del Rosario, nella zona di El Matorral. È stato costruito nel 1969 ed ampliato e migliorato nel 1994. Vi si svolgono circa 48.000 operazioni all’anno, con relativo traffico di più di 6 milioni di passeggeri. Al suo interno si possono trovare le aree commerciali pubbliche con bar e tavola calda, alcuni negozi e gli uffici delle compagnie di noleggio auto e trasporti. Vi sono 66 slot per il controllo passeggeri e 24 porte d’imbarco con installazioni per il controllo passaporti, con 12 passerelle per accesso agli aerei (una ogni due porte). Al momento sta per essere completata la sala VIP, mentre si sta sviluppando un progetto per una nuova piattaforma cargo.

A pochi minuti dall’Aeroporto si trova il parcheggio principale (a pagamento) che consente lunghe soste.

 

Negozi e Duty Free

Sono presenti le maggiori marche commerciali, come Hudson e Desigual, un locale per la vendita di articoli ricavati dall’uso sapiente della lava, un locale con prodotti specifici a base di Aloe (uno dei punti di forza del commercio di Fuerteventura), Victoria’s Secret, Ocean Company e molti altri ancora.

Vi sono alcuni bar con tavola calda e negozi per la vendita di prodotti tipici, come Thinking Canarias e Tutti Frutti e una farmacia ben fornita.

Nel duty-free troverete i classici articoli liberi da imposte: è presente una sezione profumeria, bevande e alimentazione, complementi di elettronica e gadgets. Ogni zona è chiaramente identificabile tramite precisa indicazione.

Collegamenti dall’Aeroporto

AUTOBUS

Uno dei modi più semplici ed economici per muoversi dall’Aeroporto è il trasporto con autobus gestito da Airport Express, che collega Puerto del Rosario con Caleta De Fuste, Gran Tarajal e Morro Jable. Altre compagnie, con la classica guagua (bus) possono collegarvi direttamente con i centri turistici del nord e sud, con costi più contenuti ma con tempi di viaggio prolungati, dati dalle numerose fermate.

NOLEGGIO AUTO

Se siete più inclini a guidare, potrete noleggiare un’auto in uno dei tanti sportelli aperti dell’Aeroporto: attenzione però al periodo della vostra visita. Consigliamo di prenotare in anticipo il mezzo prescelto nei mesi di maggiore affluenza (luglio-settembre), per evitare il rischio di dovervi accontentare di una macchina piccola (oppure troppo grande) o di pagare una cifra poco ragionevole.

Le principali compagnie sono Avis, Hertz, Cicar, Payless, Autoreisen, Europcar e Goldcar. Per quest’ultima fate attenzione al punto di raccolta dell’auto: generalmente per recuperarla dovrete prendere uno shuttle di collegamento per arrivare all’area commerciale di El Matorral.

TAXI

Infine è disponibile il servizio Taxi (ufficiale e abusivo). Consigliamo di utilizzare il servizio ufficiale, perchè prevalentemente sarà chiaro quanto andrete a pagare e in generale si rivela più economico. Il costo è di 0,55 € per chilometro, con scatto iniziale di 3,45 €.

Principali Città Internazionali servite

L’Aeroporto Internazionale di Fuerteventura collega tutte le principali città d’Europa, inclusi i paesi scandinavi del nord, Inghilterra e Irlanda. Le migliori compagnie, come Lufthansa, Iberia, Tui, volano con grande frequenza, affiancate a compagnie low cost come Ryanair e Easyjet. In generale, prima della prenotazione, guardate sul web per avere un’idea generale dei costi: ultimamente (almeno per quanto riguarda l’Italia) sono saliti parecchio di prezzo, quindi conviene prenotare per tempo in maniera da trovare voli anche a 35 -50 €.

This post is also available in: Inglese

Previous Il Clima delle isole Canarie
Next Volo e Hotel a Fuerteventura

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *